mercoledì 18 novembre 2009

5^ tappa

Domenica mattina mia zia ed io abbiamo giocato la 5^ tappa del nostro torneo allo "Sport Village Bertolla" di Torino.
I nostri avversari erano alla loro prima apparizione nell'Asc e non è mai facile giocare contro degli avversari mai visti prima. Come di consueto si è partiti con il singolare femminile, nel quale mia zia è tornata a sfoderare una grande prestazione, annichilendo la sua povera avversaria con un perentorio 8-2 che non lascia spazio a repliche. Il doppio lo abbiamo giocato meglio della scorsa volta e siamo riusciti a vincerlo per 6-4; la sensazione è che potremmo sempre fare di più ma ci manca quel qualcosa che ci permetterebbe di fare ancora più punti; il tempo non può che farci migliorare. Infine il singolare maschile: è stata una partita molto strana, quasi paradossale che ho finito per pareggiare 5-5. Ho usato il termine "paradossale" perchè per me è stato un incubo giocare in quanto il pallone, essendo nuovo, aveva un'illuminazione molto buona per tutti, ingestibile per me. Infatti non vedevo assolutamente nulla, essendo abbagliato dalla troppa luce che i riflettori emettevano; in più il mio avversario (al quale ero nettamente superiore) correva molto e alzava tutte le palle, facendomi andare in tilt, perchè la perdevo completamente di vista. Va già bene che sono riuscito a portare a casa un pareggio, ma sono uscito dal campo col mal di testa!
Alla fine la vittoria è arrivata per 19-11. Questo punteggio ci ha permesso di consolidare la nostra quarta posizione, portandoci a soli tre punti dai terzi.
La prossima tappa sarà sul cemento del Tensotennis.
P.S.: Non ho messo le foto ma ho fatto di meglio, i video! Godeteveli e... fatevi
due risate!
video video video

1 commento:

Commenti